Profilo Candidato

Christian Di Feo

33 anni, nato e residente a Soresina

Presentazione

33 anni. Sposato.
Residente a Soresina (CR).
Laureato in ingegneria edile al Politecnico di Milano. Project Manager presso un'impresa edile specializzata in miglioramenti sismici.
In passato assegnista di ricerca e assistente alla didattica presso il Politecnico di Milano.
Attivista dal 2010. Consigliere Comunale dal 2012 al 2017 a Crema (CR). Membro delle commissioni "Statuto e Regolamenti", "Bilancio", "Ambiente Territorio e Patrimonio" e vice Presidente del Consiglio.
Nel 2012 con alcuni portavoce condivido l'esigenza di collaborare e fare squadra per condividere battaglie, lavori ed esperienze, così creo una rete gratuita di condivisione e reciproco aiuto tutt'oggi ancora in uso tra consiglieri comunali ed ex della Lombardia.
Collaboratore Parlamentare di Danilo Toninelli dall'aprile 2013 al maggio 2016.
Ho aderito a questo progetto culturalmente prima che politicamente, perché la politica per quanto bella deve in primis coinvolgere i cittadini per essere davvero di tutti.
Ambiente, trasporti e infrastrutture sono i temi su cui, per professione e passione politica, mi sono sempre dedicato, collaborando con altri portavoce, tecnici, esperti del settore e amministratori. L'esperienza da consigliere e da collaboratore parlamentare ha arricchito la mia passione e conoscenza nel mondo delle norme e dei regolamenti. Questi i temi in cui la mia competenza sarà al servizio del nostro progetto.
Credo fermamente nell'Europa unita così come è stata fondata: l'Europa dei popoli, della pace, dell'uguaglianza e della condivisione di sovranità. Nel tempo i popoli sono stati messi da parte, i cittadini dimenticati e la condivisione è diventata la supremazia di alcuni Stati a danno di altri.
Un Europa che si dimentica troppo spesso dei propri cittadini Europei a favore delle lobby.
Un Europa che scarica il problema immigrazione all'Italia, che dimentica le vite umane e ci tratta solo come un porto.
Occorre ritornare sulla strada iniziale, apporre qualche correttivo e sfociare veramente in una Unione Europea dove saremo tutti Europei ma anche Italiani, Spagnoli, Francesi, Tedeschi, ...
Con la mia determinazione, la mia conoscenza e la mia esperienza mi metto a disposizione del nostro progetto Europeo dove, per la prossima legislatura, avremo un ruolo determinante e fondamentale per la svolta in positivo dell'Unione Europea. Per tutti.

Curriculum Vitae

Classe 1985, risiedo a Soresina (CR).
Sono laureato in ingegneria edile con specializzazione in recupero strutturale e architettonico conseguita presso il Politecnico di Milano (110/110) con una tesi sul recupero di strutture antiche con tecniche innovative per un nuovo uso dell'esistente.
Dopo la laurea ho vinto il concorso per un assegno di ricerca biennale presso il Politecnico di Milano, dove ho svolto attività di ricerca e sperimentazione di laboratorio nell'ambito dell'applicazione di materiali innovativi per l'ingegneria civile (in particolare compositi FRP) per il miglioramento e adeguamento statico e sismico di strutture esistenti. Attività che mi ha permesso di lavorare con importanti realtà come il CNR, università nazionali ed europee, per l'aggiornamento di documenti e norme tecniche per la progettazione e l'installazione di questi materiali in campo ingegneristico e architettonico.
Fino a febbraio 2017 ho collaborato con il Politecnico di Milano presso il Dipartimento di Ingegneria Strutturale come assistente alla didattica per corsi universitari di Scienza delle Costruzioni e Tecnica delle Costruzioni nelle facoltà di Ingegneria e Architettura.
Dal 2012 lavoro come progettista e project manager per un'impresa specialistica di Milano specializzata nell'applicazione di materiali compositi (in particolare fibre di carbonio e sistemi ibridi) per il miglioramento e l'adeguamento sismico delle costruzioni civili e industriali. Attività che mi ha consentito di relazionarmi con importanti realtà aziendali italiane e, soprattutto, di conoscere il mondo tecnico, normativo e burocratico della prevenzione sismica e della ricostruzione post-sisma. In particolar modo, ho lavorato nell'ambito del miglioramento di strutture a seguito dei sismi de L'Aquila 2009, Emilia 2012 e Centro Italia 2016. Tutt'oggi, collaboro con enti di ricerca nazionali nell'ambito della ricerca e sviluppo dei sistemi di consolidamento sia per il conseguimento di brevetti aziendali sia per la divulgazione scientifica.
Da aprile 2013 a maggio 2016, sono stato collaboratore parlamentare del deputato Danilo Toninelli (XVII Legislatura). I miei compiti si svolgevano per lo più sul territorio circoscrizionale su temi locali e tecnici.
Durante gli studi universitari e superiori ho lavorato nei periodi estivi e nei weekend in differenti campi.
Persona dinamica, organizzata, preparata al lavoro di squadra e stimolata da nuove esperienze e conoscenze. Le esperienze e le responsabilità acquisite nella professione mi hanno permesso, oltre alla crescita professionale, di migliorare decisamente la gestione dello stress e di saper risolvere tempestivamente situazioni e imprevisti di percorso.
Nel tempo libero amo viaggiare e conoscere nuove culture. Passione per le scienze in generale e tecnologie, amo documentarmi e aggiornarmi sul tema con saggi e riviste del settore.

Curriculum Attivista

Innamorato del bene comune sin da adolescente, mi avvicino per la prima volta alla politica per questioni di ambito locale e da allora non mi ha più abbandonato.
Schifato dall'offerta elettorale e lontano da ogni tessera di partito, nel 2010 mi avvicino al M5S e insieme ad alcuni attivisti diamo vita al gruppo Cremasco, dove tutt'ora collaboro.
Molte le attività svolte oltre a quelle elencate nella sezione "Esperienze politiche". In particolare, mi sono spesso dedicato alle tematiche statutarie e regolamentari oltre a quelle legate ad ambiente, lavori pubblici, mobilità e urbanistica per competenza professionale.
Tra le più importanti:
- Per due volte in 3 anni abbiamo tentato di far approvare i referendum propositivi e abrogativi senza quorum, raccogliendo centinaia di firme necessarie alla modifica statutaria, ma le amministrazioni reggenti (prima centro-destra poi centro-sinistra) hanno cestinato il tutto.
- Ho redatto in collaborazione con altri attivisti alcuni regolamenti tra qui quello del bilancio partecipato, approvato dall'amministrazione.
- Steso, in collaborazione con avvocati, esposti dettagliati all'ANAC e Corte dei Conti, legati alle società partecipate e fondazioni locali, smuovendo situazioni in stallo da tempo.
- Battagliato contro l'ennesima tassa territoriale legata ai consorzi di bonifica.
- Battagliato contro l'abbattimento indiscriminato di alberi sul territorio comunale.
Ovviamente mi dedico da sempre anche alla vita del gruppo e alla sua costante crescita con l'organizzazione di convegni tematici di cui alcuni come relatore (gestione rifiuti, amianto, TTIP, RdC, Reddito di Base incondizionato ... ), banchetti informativi, raccolte firme, collaborazione con gruppi locali del territorio e regionali per temi sovracomunali (come la questione del ponte Casalmaggiore-Colorno).
Per le politiche del 2013 e per le comunali 2017 sono stato delegato di lista.
Ho organizzato le campagne elettorali comunali di Crema e collaborato in altre sul territorio. Tutt'oggi collaboro per i lavori consiliari con il nostro nuovo portavoce comunale e regionale.
Studio e approfondimento non sono mai mancati, partecipando a corsi di formazione (bilancio armonizzato, anticorruzione, PGT, fondi europei - direttamente al Parlamento Europeo -, ...).
Nel 2012 io e alcuni consiglieri comunali M5S Lombardi sentiamo l'esigenza di collaborare e fare squadra per condividere battaglie, lavori ed esperienze, così creo una rete gratuita (base Google) di condivisione e reciproco aiuto tutt'oggi ancora in uso tra consiglieri comunali ed ex della Lombardia.
Recentemente ho creato e sviluppato a titolo gratuito il sito del M5S Cremasco al fine di diffondere al meglio l'operato del nostro gruppo.
Mi sono dedicato insieme ad altri attivisti allo sviluppo dei nuovi gruppi locali nei territori limitrofi ed extra provinciale offrendo il supporto necessario e collaborando con loro.

Esperienze Politiche

Nel 2012 in occasione delle comunali a Crema (CR) vengo eletto in consiglio comunale insieme ad Alessandro Boldi. 5 anni costanti di impegno e soddisfazioni lavorando a stretto contatto col gruppo.
Membro delle commissioni "Statuto e Regolamenti", "Bilancio", "Ambiente Territorio e Patrimonio" (in cui ero anche vice presidente) e vice Presidente del Consiglio Comunale.
Numerose le battaglie sostenute, alcune vinte: da Rifiuti Zero (con la diffusione della strategia anche verso i comuni limitrofi) ai rimborsi del PD locale (l'allora presidente del Consiglio era alle dipendenze del PD in quanto segretario locale e chiedeva il rimborso delle ore per motivi politici. Una volta trovato con le "mani nella marmellata" - grazie al nostro "leggere le carte" - il PD non ha più richiesto nulla), dalla difesa dell'acqua pubblica (sopratutto in occasione della costituzione della nuova ATO) alla lotta contro le nomine di partito nelle società pubbliche, dalla lotta agli sversamenti di inquinanti nelle acque del fiume Serio alla ludopatia (imponendo controlli e divieti nelle zone sensibili della città).
Esperienza intensa che ha consentito di crescere le mie competenze personali e professionali.
Nel 2012 io e alcuni consiglieri comunali M5S Lombardi sentiamo l'esigenza di collaborare e fare squadra per condividere battaglie, lavori ed esperienze, così creo una rete gratuita (base Google) di condivisione e reciproco aiuto tutt'oggi ancora in uso tra consiglieri comunali ed ex della Lombardia. L'obiettivo prefissato era ed è quello di dare maggiore forza alle nostre iniziative, facendo squadra e rete con tutti i consiglieri per portare avanti le nostre battaglie in parallelo in tutta la Lombardia. Obiettivo spesso raggiunto.
Per le politiche del 2013 sono stato delegato di lista per la circoscrizione Lombardia III (provincia di Pavia, Lodi, Cremona e Mantova) con la responsabilità di occuparmi di tutto l'iter burocratico per la presentazione della lista alla Camera.
Nel nostro primo e storico ingresso in Parlamento, sono stato collaboratore parlamentare sul territorio di Danilo Toninelli per i primi 3 anni della legislatura occupandomi di aspetti tecnici e della comunicazione.
In occasione delle elezioni comunali del 2017 sono nuovamente delegato di lista.
Oggi collaboro senza impegno con l'attuale consigliere comunale di Crema Manuel Draghetti (affinché la memoria dei 5 anni addietro non vada persa e sia utile a migliorare anche le strategie future) e in alcuni temi tecnici con il nostro portavoce regionale Marco Degli Angeli.
Tutte esperienze che hanno consolidato in me l'idea avuta sin dall'inizio: da soli non si va da nessuna parte. Un gruppo unito e laborioso con il quale e per il quale lavorare permette e permetterà di vincere, sempre: rispetto e accettazione del voto democratico. Solo insieme vinceremo e cambieremo il sistema contro il quale lottiamo. Le armi saranno formazione, informazione e competenza, poggiate sulle solide fondamenta dell'onestà.