Profilo Candidato

Cosimo Giorgetti

27 anni, nato e residente a Firenze

Presentazione

Buongiorno amico e amica del M5S,
Sono Cosimo Giorgetti, ho 27 anni e vivo Firenze, città in cui sono nato e lavoro.
Mi sono laureato nell’aprile del 2016 in Scienze e Tecnologie dei Sistemi Forestali e Ambientali all’Università di Firenze. Ho terminato gli studi nei tempi previsti con le votazioni di 109/110 nella triennale e 107/110 nella magistrale, proponendo due tesi sperimentali. L’argomento della prima era la diffusione di un patogeno nelle nostre pinete probabilmente veicolato anche da un insetto che ormai da anni le infesta e che ha avuto come una delle conseguenze il crollo della produzioni di pinoli nei nostri territori. Il secondo elaborato trattava invece le prove pratiche svolte in un laboratorio francese di ingegneria civile su elementi in legno utilizzati per la bioedilizia. Con i dati raccolti è stata possibile anche la pubblicazione su una rivista scientifica di un articolo sulle prove svolte.

ESPERIENZE ALL’ESTERO
Durante il periodo universitario ho partecipato a più selezioni per il programma Erasmus e durante i cinque anni di studi sono riuscito ad accedere a corsi e laboratori dell’Università di Wageningen (Olanda, in lingua inglese), Università di Limoges (Francia centrale, in francese) e al Politecnico di Valencia (Spagna, in castellano). Queste occasioni di studio mi hanno permesso di approfondire le tematiche seguite a Firenze e relazionarmi con realtà diverse e spesso all’avanguardia per mezzi, organizzazione e progetti innovativi e di perfezionare la conoscenza di queste tre lingue che utilizzo tutt’ora a lavoro, sia in forma scritta che orale.

L’IMPIEGO ATTUALE
Sono stato assunto nel 2015 – durante il periodo universitario – da un’azienda alberghiera di Firenze in cui sto continuando a lavorare ancora adesso e in cui ho raggiunto un ruolo assimilabile al concierge, responsabile reception e assistente del Direttore dopo aver cominciato come apprendista alla reception.

PERCHÉ MI CANDIDO
Vorrei mettere a disposizione del Movimento 5 Stelle conoscenze specifiche nei campi dell’ecologia, della sostenibilità dell’utilizzo delle risorse, della bioedilizia e dei cicli dei rifiuti, consapevole che gli studi seguiti e la conoscenza approfondita di tre lingue straniere potrebbero aiutare a realizzare in Europa il nostro programma per una società più evoluta.

Curriculum Vitae

ISTRUZIONE
Settembre 2005 -Giugno 2010
Liceo Scientifico sezione sperimentale Niccolò Rodolico (4 anni) e il quinto e ultimo anno al Liceo Scientifico Guido Castelnuovo sezione sperimentale. Voto finale 70/100

Settembre 2010 –Settembre 2013
Università di Firenze, Scuola di Agraria
Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali –Voto finale 109/110
Titolo della tesi: “Test di diffusione del patogeno Diplodia pinea con Leptoglossus occidentalis in ambiente controllato“

Settembre 2013 –Aprile 2016
Università di Firenze, Scuola di Agraria
Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie dei Sistemi Forestali –Curriculum Produzioni Legnose
Voto finale 107/110
Titolo della tesi: “Bolted glulam beam to column joint: laboratory tests for the mechanical characterization and verification of hygroscopic behaviour”

ULTERIORI PERIODI DI FORMAZIONE
Febbraio 2013 –Giugno 2013:
Programma Erasmus
Wageningen University (OLANDA) - Studi svolti in lingua inglese:
• Introduction Geo-Information Science 8/10
• Plant, Vegetation and Ecology Systems 7.5/10

Febbraio 2015 –Marzo 2015:
Programma Erasmus Plus
Tirocinio presso l’Università di Limoges(FRANCIA) - Studi svolta in lingua francese:
- Studio e prove su assemblaggi di giunti in legno con bulloni.

Gennaio 2017 –Marzo 2017:
Programma Erasmus Plus
Tirocinio post Laurea presso il Politecnico di Valencia(SPAGNA) –Studi svolti in lingua spagnola:
- Studi e prove igrometriche su campioni di Pauwlonia tomentosa.

ESPERIENZE LAVORATIVE
Giugno 2014 –in corso
Comune di Firenze
Membro del Consiglio di Quartiere 1 di Firenze – Circoscrizione Centro Storico

Aprile 2014 –Giugno 2014
Receptionist presso la Dimora Storica Villa Nardi -Firenze
Giugno 2014 –Gennaio 2017
Receptionist e back office presso Hotel Cardinal of Florence ***

Febbraio 2016 –In corso
Receptionist, concierge e back office presso Hotel Lungarno Vespucci 50 ****

Curriculum Attivista

Il mio percorso di attivismo nel Movimento comincia nel settembre 2014 con gli incontri per la campagna elettorale per le amministrative 2015 di Firenze, durante i quali mi sono occupato anche della grafica e dell’organizzazione delle attività politiche. Da allora mi sono impegnato costantemente, cercando di essere presente sul territorio anche attraverso la partecipazione attiva a molti gazebo informativi del M5S. In occasione di ogni tornata elettorale ho partecipato sul campo ad attività di diffusione del materiale informativo, attacchinaggio manifesti e presenza come rappresentante di lista all'interno di alcuni seggi elettorali.

Un progetto di cui sono stato promotore, ma purtroppo non siamo riusciti a portare avanti come gruppo fiorentino, è stato l’autotassazione dei portavoce di zona a tutti i livelli al fine di prendere in affitto uno spazio da adibire a punti di incontro tra attivisti, portavoce o semplicemente cittadini per raccogliere al meglio le loro istanze.

Esperienze Politiche

L’anno della mia assunzione è coinciso anche con l’elezione in rappresentanza del M5S al Consiglio di Quartiere 1 di Firenze – Centro storico. Una realtà appassionante, ma purtroppo poco incisiva perché siamo ‘opposizione all’interno del fronte di opposizione’ e perché anche quelle poche delibere che siamo riusciti a far approvare avevano un carattere di indirizzo, e non esecutivo, per la Giunta e il Consiglio comunale.
Rivesto attualmente il ruolo di capogruppo al quartiere e mi occupo di Territorio e Ambiente e della commissione di Garanzia e Regolamento. Nel nostro piccolo (siamo due portavoce) abbiamo raggiunto alcuni risultati con la segnalazione di zone di forte degrado nel centro storico, con proposte per trovare soluzioni condivise. Ci siamo concentrati sulla sicurezza all’interno di alcune aree, della vivibilità del centro e tutto ciò che è collegato alla ZTL e alla mobilità del quartiere.

Una battaglia personale a cui tengo molto è stata quella di segnalare e far rimuovere barriere architettoniche nel centro di Firenze, prendendo spunto dalle segnalazioni di un cittadino disabile. In alcuni casi abbiamo raggiunto l’obiettivo, ma purtroppo esistono ancora tante altre barriere che ostacolano il cammino di persone con difficoltà motorie.