Profilo Candidato

Danilo Della Valle

36 anni, nato a Capua e residente a Caserta

Presentazione

Non aspiro a diventare un politico di professione, né ad essere uno dei tanti freddi esecutori delle politiche di austerità che operano in maniera eterodiretta a Bruxelles.
Per le mie competenze, la mia passione e la mia professione, potrei trovare la giusta collocazione nella Commissione permanente “Affari Esteri” o nella Commissione permanente “Sicurezza e Difesa”.
Credo fermamente nella libertà e nella autodeterminazione e se dovessi essere eletto al Parlamento Europeo metterei al centro del mio impegno la difesa della sovranità di tutti i popoli, specialmente di quelli più oppressi.

È necessario che l’Unione Europea rafforzi le relazioni bilaterali volte alla reale cooperazione con i Paesi in via di sviluppo, per anni soggiogati dal neocolonialismo, e con un partner strategico come la Russia, soggetta a delle sanzioni che di riflesso creano danni molto importanti ai cittadini europei, ed all’Italia in particolare, in termini economici e di occupazione.
Sovranità ed autodeterminazione sono il collante della vera cooperazione europea, quella basata sulla solidarietà tra le Nazioni e non sull’egemonia di pochi Stati economicamente più forti degli altri.
Credo che ai bisogni dei mercati vadano assolutamente anteposti i bisogni dei cittadini.

Per fare ciò, mi batterò per avere un’Italia finalmente protagonista, un’Italia che faccia della promozione di una reale politica multilaterale la propria bandiera.
Per smantellare i potentati economici e finanziari, creare condizioni di vita migliore per ogni cittadino europeo sono al servizio di questa causa e metto le mie esperienze di studio e di lavoro, tutte incentrate su temi di politica estera, a disposizione del bene comune.
Voglio solo ridare potere decisionale alle persone che vivono in Europa.
Prima le persone, questa la linea che seguirei se dovessi essere eletto al Parlamento Europeo.

Curriculum Vitae

Ho conseguito la maturità presso il Liceo Classico “Cneo Nevio” di Santa Maria C.V. . Terminati gli studi secondari superiori, spinto dalla passione per la politica, passione che ho fin da ragazzo, mi sono iscritto alla facoltà “Jean Monnet” della S.U.N., presso cui ho conseguito Laurea Triennale in Scienze Politiche discutendo una tesi in lingua inglese avente ad oggetto le sottoculture giovanili del Regno Unito.

Il mio percorso formativo è proseguito con la Laurea Specialistica in Istituzioni e Mercati Internazionali (Relazioni Internazionali), sempre presso la facoltà di Scienze Politiche ”Jean Monnet” della Seconda Università agli Studi di Napoli. Come argomento per la tesi scelsi “L'entrata della Russia nel WTO e le conseguenze geopolitiche e giuridiche”, riportando una valutazione di 110 e lode. Per preparare la mia tesi ho effettuato ricerche presso la “London School of Economics” di Londra e presso la “Duma di Stato” di Mosca, tutto ciò è stato possibile grazie ad una borsa di studio ottenuta per meriti accademici.
Nello stesso anno ho ottenuto un’ulteriore borsa di studio per partecipare al “WorldMun” di Vancouver, in Canada, si tratta della più importante simulazione diplomatica dei lavori delle Nazioni Unite e della cui organizzazione si occupa l'Università di Harvard.
Nel 2015 ho partecipato, a Quito, in Ecuador, alla scuola di formazione "Ecuadorian buen vivir and defense of democracy in Latin America; relatioship between government and social movements", l’organizzazione di questa scuola è curata dal “Ministero delle Relazioni Internazionali e della mobilità umana” dell'Ecuador.
Durante la mia permamenza in Ecuador ho avuto modo di partecipare, in qualità di invitato, alla “ELAP”, ossia l’Encuentro Latino Americano Progresista. Si è trattato di un momento di riflessione politica avente come temi centrali la democrazia diretta e la giustizia sociale, allo stesso hanno preso parte diversi rappresentanti politici e studiosi provenienti da ogni parte del mondo; tra essi, anche un portavoce del M5S.
Ulteriore tappa della mia formazione culturale ed accademica è stato il conseguimento nel 2017 di un Executive Master in Consulenza Politica e Marketing Elettorale. Si tratta di un master a numero chiuso, organizzato dalla “Eidos Communication”, sotto la direzione didattica del prof. Nicola Bonaccini. Partecipando a questo master ho acquisito nuove skills in materia di comunicazione politica ed elettorale, di relazioni istituzionali e di gestione della presenza televisiva.

La mia passione per le relazioni internazionali, i miei frequenti viaggi all'estero, nonché i diversi corsi frequentati mi hanno portato a rafforzare la conoscenza di diverse lingue straniere.
Conosco la lingua inglese, parlata e scritta, ad un livello intermedio superiore, ed onde perfezionarmi ho frequentato un apposito corso presso l'Oxford Centre di Caserta;
conosco la lingua spagnola ad un livello B2, ho frequentato un corso alla “Babel language Project” di Salamanca, in Spagna.
Spinto dalla passione per la cultura e le trazioni dei Paesi dell’Est Europa, ho studiato per 3 anni lingua russa presso il centro “Pushkin” della Seconda Università di Napoli, conseguendo nel 2017 il livello B1 nella scala QCER, risultato ottenuto con il massimo dei voti come certificato dalla Università Statale Linguistica di Pyatigorsk, in Russia.
Posso, infine, vantare anche una conoscenza base della lingua francese.

Ho sempre cercato di coniugare la formazione culturale con l’affermazione professionale. Dal 2003 al 2005 ho collaborato con il “Giornale di Caserta”, mentre nel biennio successivo ho firmato articoli per la “Gazzetta di Caserta”. Queste esperienze hanno alimentato la mia passione per il giornalismo.
Nel 2013 ho partecipato al progetto Leonardo, una iniziativa dell'Unione Europea volta a favorire la formazione lavorativa tramite tirocinio presso aziende europee. In particolare, ho ricoperto, in qualità di stagista, la carica di Junior Project Manager presso la Bilega Energía di La Coruna, in Spagna, azienda leader nel settore delle energie rinnovabili.
Tornato dalla Spagna, ho ricominciato a scrivere attivamente di geopolitica su diversi organi di informazione. Attualmente curo una rubrica fissa sul sito di informazione "L'Antidiplomatico" ed ho pubblicato articoli su diversi blog, sia italiani che esteri, tra cui Politcom.ru, il blog di Beppe Grillo, Eurasia.

Le mie competenze nel settore della geopolitica, nonché la formazione accademica ricevuta, mi hanno portato, nel 2018, ad una collaborazione con un portavoce del M5S alla Camera dei Deputati, della durata di 3 mesi.
Tra le varie attività che svolgo vi è quella imprenditoriale. Unitamente ad altre persone di diversa formazione culturale sono impegnato nella creazione di una start up di servizi e marketing. Questa è una sfida molto importante perché ci permetterà di valorizzare le bellezze della nostra Regione e le aziende che vi lavorano.

Curriculum Attivista

Credendo molto fermamente che la democrazia partecipata sia l'elemento essenziale per poter aspirare ad una società più giusta, più equa e più umana, ho partecipato sin da adolescente alla vita di comitati studenteschi e sociali.
Ho preso parte ad iniziative in difesa della scuola pubblica e in difesa della nostra carta Costituzionale, ai comitati sociali di base sparsi sul nostro territorio occupandoci del problema delle case, dell'opposizione alla globalizzazione dei mercati, alla difesa dell'art.18 e per il referendum del 2011 per l'acqua pubblica e contro il nucleare.

Dopo una riflessione interiore che mi ha portato ad abbracciare il progetto del Movimento ho deciso di iscrivermi al portale Movimento5Stelle.it

Grazie alla piattoforma Rousseau ho frequentato i corsi, superando i test, E-Learning messi a disposizione degli iscritti per mettere in pratica dal punto di vista culturale l'idea di "partecipazione dal basso".

Ho partecipato a diverse attività dei Meetup della mia provincia e a iniziative del M5S, come ad esempio l'evento "il nuovo mondo con i Brics" organizzato alla Camera nel 2015, la conferenza Stampa organizzata alla Camera sulla guerra in Siria e la tragedia di Aleppo nel 2016 o il convegno "Iran e sanzioni: rischi per le imprese italiane" sempre organizzati da portavoce del M5s.

Con grande entusiasmo ho attivamente partecipato alla campagna per il referendum Costituzionale del 2016 informando i cittadini sull'importanza della difesa della Costituzione attraverso iniziative e gazebo. Sono stato rappresentante di lista M5s durante la stessa consultazione.

Presente a meetUp di diversi gruppi della provincia, aiutando a portare avanti le battaglie in programma quali, ad esempio, la petizione per il regolamento del verde pubblico e l'esposto pubblico sul malfunzionamento dei mezzi di trasporto locali.

Inoltre, nel 2017, consci del problema che attanaglia una larga fetta della popolazione locale, abbiamo deciso di aprire gli occhi alla cittadinanza documentandola sul problema dei beni immobili in disuso organizzando la presentazione della proposta di legge del M5S sull'autorecupero dei beni immobili abbandonati, al quale ho fatto da moderatore.

Ho svolto attivamente la campagna elettorale del 4 Marzo 2018, organizzando, con altri attivisti, diversi gazebo ed eventi con portavoce e candidati sul nostro territorio.
Ho continuato ad essere attivo sul territorio aderendo alle campagne di "Clean Sea Life" del Meetup di Mondragone per la pulizia della spiaggia locale e partecipando alla campagna "Alberi per il Futuro" organizzata dagli attivisti di Caiazzo e che ha visto la partecipazione di un nutrito numero di cittadini e portavoce.

Ho avuto il piacere di moderare alcuni eventi nella provincia di Caserta che hanno visto la presenza di portavoce ed attivisti, come quello di Caiazzo sulla Democrazia Diretta o quello di Orta di Atella sui fondi europei. Inoltre, con gli attivisti del Meetup "Gli Amici di Beppe Grillo" di Caserta, ho potuto illustrare durante un evento organizzato dal Meetup di San Nicola la Strada il lavoro di denuncia che abbiamo svolto e che stiamo svolgendo sul malfunzionamento del trasporto pubblico locale.

Infine ho partecipato a Italia a 5 Stelle ed al Rousseau City Lab di Napoli, eventi che mi hanno dato l'opportunità di discutere con diversi attivisti e portavoce e di apprendere nuove conoscenze in materia soprattutto ambientale.


Esperienze Politiche

Da sempre appassionato di politica, non ho mai ricoperto cariche elettive nè tantomeno sono mai stato un candidato.