Profilo Candidato

Fabio Massimo Castaldo

33 anni, nato e residente a Roma

Presentazione

"Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso" - Nelson Mandela

Carissime, carissimi
desideravo cominciare queste poche righe di presentazione con questa citazione di Nelson Mandela, un uomo straordinario che per coraggio, abnegazione e umiltà è da sempre, per me, fonte di ispirazione. Essere sognatori che non hanno mai voluto arrendersi è ciò che ci ha reso orgogliosamente attivisti e membri della nostra splendida comunità... anzi, della nostra famiglia pentastellata!

Ognuno di noi, nel corso di questi anni, ha visto scoccare una scintilla che ci ha spinto a voler dare il nostro contributo per cambiare un Paese che sembrava destinato, anzi condannato a veder prevalere furbizia, prevaricazione e rassegnazione. La mia è arrivata durante gli anni di studio all'estero, quando ho potuto toccare con mano l'enorme divario di diritti tra noi studenti italiani e i nostri coetanei del resto d'Europa.

Essendo per natura tenace (per non dire ostinato) e incapace di rimanere indifferente di fronte alle ingiustizie, sin dal mio ritorno in Italia ho deciso di impegnarmi al massimo per dare il mio contributo, per non dovermi arrendere all'idea di essere uno dei tanti giovani non "in fuga" ma "costretti alla fuga". E' stato proprio questo il mio motto da candidato alle europee nel 2014: "Cambiare il Paese per non dover cambiare Paese!".

In questi 5 anni a Bruxelles ho lavorato duramente, rimboccandomi le maniche e cercando di dare il massimo, ogni giorno, per dimostrare ai colleghi stranieri e italiani di che pasta sono fatti gli attivisti del M5S. Ma soprattutto ho cercato di essere presente in ogni angolo del Lazio, della Toscana, dell'Umbria e delle Marche, quattro regioni che ho imparato ad amare per la straordinaria ricchezza storica, paesaggistica, naturalista e culturale che le rende uniche al mondo. Ovunque si sia presentata una nostra lista o sia stato chiamato dai nostri gruppi, ho sempre assicurato presenza, partecipazione e sostegno, offrendomi spesso volontario: per me chi mette la faccia per difendere i nostri principi e le nostre stelle deve avere il mio e il nostro totale supporto, SEMPRE. Il MoVimento nasce dal territorio e vive nel territorio: per questo dobbiamo promuovere costantemente nuovi e più efficaci strumenti per sostenere i nostri gruppi locali e per fare rete insieme!

Per quanto riguarda le mie competenze, oltre alla formazione giuridica (focalizzata particolarmente sul diritto dell'Unione Europea e sul diritto costituzionale) e alle conoscenze linguistiche (parlo fluentemente inglese, francese, spagnolo e ho basi di portoghese), nutro da sempre una grande passione per la geopolitica (tra i tanti sogni nel cassetto coltivavo quello di cimentarmi nella carriera diplomatica), le relazioni internazionali e i diritti umani, materie che ho costantemente approfondito nel corso degli anni.

Anche per questo è stato naturale, per me, scegliere di dedicarmi alla Commissione Affari Esteri e alla Sottocommissione Sicurezza e Difesa, nelle quali sono capogruppo, prendendo parte anche a missioni in teatri di guerra, come la Libia e la Nigeria. Perché credo che la difesa del dialogo pacifico e del multilateralismo debba essere promossa sul campo, e non solo dietro una scrivania. E grazie al programma "Forum dei Giovani Leader", da me fondato nel 2014, ho potuto contribuire a far interagire giovanissimi esponenti politici e della società civile di Paesi in conflitto da decenni, per sconfiggere "l'educazione all'odio" e promuovere la cultura della riconciliazione e della convivenza pacifica.

Ugualmente appassionante è stato per me lavorare nella Commissione Affari Costituzionali, all'interno della quale sono stato convinto sostenitore, sempre da capogruppo, di molteplici iniziative per rafforzare la trasparenza, la democrazia partecipativa e l'e-democracy. Altre mie grandi passioni sono l'amore viscerale per la storia e l'archeologia, per la lettura (sono un autentico divoratore di libri!), la scrittura, la musica e... i nostri amici animali!

In questi 5 anni ho cercato, con il mio lavoro e con la mia disponibilità nei territori, di onorare al meglio la grande responsabilità che mi avete affidato, per promuovere i principi del MoVimento e per far emergere a livello europeo le eccellenze del nostro meraviglioso paese, l'Italia.

Se me ne darete l'opportunità, sono pronto a continuare le nostre battaglie in Europa con ancora più convinzione e determinazione. Il mio motto è e resterà sempre lo stesso: onorevoli non devono essere le persone, ma le nostre AZIONI!

In alto i cuori, oggi e sempre!

Curriculum Vitae

FORMAZIONE:
DOPPIA LAUREA IN GIURISPRUDENZA ITALIANA E FRANCESE - 110 e lode
presso Università degli Studi di Roma Tor Vergata e Université de Paris Est - Créteil
- Tesi in Diritto Costituzionale
- Vincitore di una "Borsa assegnazione tesi di laurea all'estero" con la tesi "La Question Prioritaire de Constitutionnalité francese: utile evoluzione o vera rivoluzione?" presso la Bibliothèque Interuniversitaire Cujas (Université de la Sorbonne et Paris II - Panthéon-Assas)
- Borsa Progetto Erasmus presso l'Université de Reims (Francia) - 10 mesi
- Corso di tecniche e metodologia della ricerca giuridica e informatica
- Corso di inglese giuridico
- Corso di francese giuridico

DIPLOMA DI LICEO CLASSICO - INDIRIZZO MAXISPERIMENTALE "BROCCA" - Vot. 100/100
presso Liceo Classico "Ugo Foscolo" - Albano Laziale

ESPERIENZE PROFESSIONALI:
COLLABORATORE LEGISLATIVO E CAPO SEGRETERIA DELLA SEN. PAOLA TAVERNA
(Aprile 2013 - Marzo 2014)
Redazione atti di sindacato ispettivo, analisi e studio e redazione di atti legislativi, discorsi, segreteria, contatti sul territorio, social networks)

PRATICA FORENSE
(Marzo 2013 - Aprile 2014)
Foro di Roma

ASSISTENTE DI SEGRETERIA
(Agosto 2005 - Dicembre 2005)
presso Ufficio di Avviamento al Lavoro di Ardea

Curriculum Attivista

Il mio percorso da attivista è cominciato più di 8 anni fa, pochi mesi dopo il mio ritorno dalla Francia, dove avevo completato l'anno supplementare di studi presso l'Université de Paris Est per conseguire la mia doppia laurea in giurisprudenza.

Dopo aver seguito per anni online le battaglie del nostro Beppe sul blog, decisi di andare a incontrare di persona i ragazzi del meetup a me più vicino. Conobbi così un gruppetto di coraggiosi e agguerriti sognatori che si riuniva la sera, almeno una volta a settimana, in vari locali del IX Municipio di Roma. Non eravamo più di 5-6, ma grazie a infopoint, volantinaggi costanti, manifestazioni contro discariche ed ecomostri, campagne di sensibilizzazione sulle nostre stelle, raccolte firma, petizioni e presenza attiva nei processi partecipativi in pochi mesi divenimmo svariate decine di persone. Ricordo con un pizzico di commozione e di nostalgia le notti trascorse a scrivere interventi, post e articoli sul vecchio forum M5S Roma per denunciare i tanti scandali e sperperi di denaro presenti nel nostro territorio (il primo fu sulla Città dello Sport di Calatrava).

Mentre lavoravamo alacremente per organizzarci in vista delle elezioni comunali di Roma 2013, alle quali contribuii cofondando il "Tavolo politiche sociali" e il "Gruppo giovani", cadde improvvisamente la giunta Polverini. Ho avuto l'onore di essere scelto dalla nostra base come candidato alle Elezioni regionali del Lazio 2013, ottenendo a 26 anni un ottimo risultato nella circoscrizione della Provincia di Roma, risultando non eletto per pochi voti. Terminata la campagna mi resi subito disponibile come referente per il mio municipio in vista delle elezioni municipali e comunali, sempre del 2013, che videro entrare nell'Assemblea Capitolina 4 nostri consiglieri.

Nel frattempo, giunse la chiamata di una grande guerriera e fantastica Senatrice, Paola Taverna. Come collaboratore ho avuto l'onore di affiancarla per un anno nel lavoro legislativo, di sindacato ispettivo e di redazione dei suoi discorsi, mantenendo inoltre i contatti col territorio e supportando la sua comunicazione. In quell'anno meraviglioso abbiamo condiviso momenti che hanno fatto la storia della Repubblica italiana, come il voto sulla decadenza di Berlusconi, ma soprattutto ho avuto modo di crescere come attivista e come cittadino, lavorando gomito a gomito con il nostro gruppo al Senato e continuando a portare avanti un'intensa attività sul territorio.

Nel 2014 mi avete dato la grande opportunità di partecipare come candidato portavoce alle elezioni europee nella Circoscrizione Centro: abbiamo vissuto insieme una campagna intensa, vibrante, come sempre senza grandi mezzi ma con tanto impegno, condivisione e passione.

Dopo l'elezione, proprio il desiderio di fare rete con i nostri gruppi locali mi ha spinto a ideare e realizzare, sin dal 2014, il workshop "Fondiamo - Risorse in MoVimento" dedicato a diffondere la conoscenza dei fondi europei. Aver visto molti portavoce locali e attivisti partecipare e persino vincere bandi, dopo aver seguito le nostre cinque edizioni di Fondiamo a Bruxelles, le innumerevoli sul territorio e i laboratori tematici, mi rende fiero di aver dato un contributo concreto alla cultura dell'europrogettazione nel nostro Paese.

Oltre a partecipare con entusiasmo ed impegno a ogni singola campagna elettorale comunale e regionale nelle mie Regioni e a organizzare tour specifici su made in e sostegno alle piccole e medie imprese italiane, nel 2018 Luigi Di Maio mi ha incaricato di svolgere il ruolo di referente per le elezioni politiche (Camera e Senato) nella Regione Lazio e, al tempo stesso, anche per la circoscrizione estero.

Nel corso di questi 5 anni le competenze e l'esperienza sono aumentate notevolmente ma lo spirito e l'entusiasmo sono rimasti sempre gli stessi del primo giorno di attivismo!
La mia vera forza? Il sostegno, i consigli e l'affetto che mi avete sempre dato, tanto nei momenti più belli quanto in quelli più difficili.

GRAZIE DI CUORE per tutte le battaglie e le emozioni indimenticabili che abbiamo condiviso e continueremo a condividere!

Esperienze Politiche

Provare a racchiudere in poche righe le esperienze di questi 5 intensi anni a Bruxelles è una bella sfida!
L'elezione a Vicepresidente del Parlamento Europeo nel 2017, nonostante i ripetuti tentativi di boicottaggio delle segreterie dei grandi gruppi politici per privarci ingiustamente di ogni rappresentanza, ha premiato i risultati e l'impegno quotidiano mio e di tutti i miei colleghi M5S. I pregiudizi sono stati sconfitti dai fatti!

VICEPRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO
(novembre 2017 - presente)
Responsabilità in qualità di Vicepresidente:
- Diritti umani e Democrazia
- Supplente del Presidente per gli organismi multilaterali (ONU e WTO)
- Supplente del Presidente per i contatti con le associazioni industriali europee
- Supplente del Presidente per l'America Latina

MEMBRO DEL PARLAMENTO EUROPEO
(giugno 2014 - presente)
- Membro e Capogruppo EFDD nella Commissione Affari Esteri (AFET)
- Membro e Capogruppo EFDD nella Commissione Affari Costituzionali (AFCO)
- Membro e Vicecapogruppo EFDD nella Sottocommissione Sicurezza e Difesa (SEDE)
- Membro Sostituto nella Commissione Giustizia e Affari Interni (LIBE)
- Membro Sostituto nella Commissione Industria Telecomunicazioni Ricerca Energia (ITRE)

- Capo Osservatore per l'UE nella Missione di Osservazione elettorale in Tunisia 2018
- Capo della Del. Parl. UE nella Missione di Osservazione elettorale in Montenegro 2018
- Osservatore elettorale per il Parlamento Europeo in varie missioni: Tunisia 2014, Nigeria 2015, Moldavia 2016, Georgia 2018
- Parlamentare responsabile del Programma "Young Leaders Forum"

- Vicepresidente dell'Intergruppo contro il razzismo e le discriminazioni
- Vicepresidente dell'Intergruppo per i diritti LGBTI
- Vicepresidente dell'Intergruppo per il Sahara Occidentale
- Membro dell'Intergruppo sul benessere e la protezione degli animali
- Membro dei Parlamentarians for Global Actions (amici della Corte Penale Internazionale)
- Membro di numerosi altri Intergruppi, Gruppi di amicizia e Gruppi di contatto

- Membro della Del. all'Ass. Parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo (EUROMED)
- Membro della Del. all'Ass. Parlamentare Euro-Latino Americana (EUROLAT)
- Membro della Delegazione per le relazioni con i paesi del Maghreb
- Membro della Delegazione per le relazioni con i paesi del Mercosur
- Membro della Delegazione per le relazioni con il Brasile
- Membro sostituto delle Delegazioni per le relazioni Ue-Russia, Ue-Armenia, Georgia e Azerbaijan, Ue-Montenegro, Ue-Serbia

REFERENTE M5S per le ELEZIONI POLITICHE 2018 - REGIONE LAZIO
REFERENTE M5S per le ELEZIONI POLITICHE 2018 - CIRCOSCRIZIONE ESTERO

IDEATORE e ORGANIZZATORE del WORKSHOP sui Fondi Europei "FONDIAMO - RISORSE IN MOVIMENTO"