Profilo Candidato

Flavia Di Pietro

31 anni, nata a Siracusa e residente a Buscemi

Presentazione

Sono Flavia Di Pietro, ho 31 anni, sono nata a Siracusa il 06/05/1987. Da qualche anno, dopo aver vissuto 10 anni a Roma, dove ho compiuto i miei studi giuridici e di specializzazione, e, per circa un anno tra Brescia e Milano per svolgere la mia professione di Giurista penale d’impresa – Legal Compliance Specialist, ho deciso di rientrare in Sicilia. Attualmente risiedo nel mio paese natio, Buscemi. Essere cittadini attivi significa studiare, leggere, informarsi, interessarsi della cosa pubblica, sviluppare una coscienza critica capace di sostenere scelte e proporre soluzioni. In Sicilia, ho intrapreso fattivamente il mio percorso di attivista che mi ha visto impegnata tra la provincia di Siracusa e quella di Catania in modo concreto e satisfattivo. Stare tra la gente, percepire il termometro sociale, le speranze di cambiamento, mi ha dato la forza e la giusta energia per andare avanti, attraverso la promozione di iniziative civiche, culturali, sociali, politiche. Da sempre mi batto per i diritti dei più deboli. Fautrice dello stato costituzionale massima espressione di quello Stato di Diritto, che ha dato accesso nel XXI secolo alla libera espressione del pensiero civico e politico dei cittadini e della piena affermazione della Democrazia. Ho scelto il MoVimento 5 Stelle perché credo in questo progetto, sin da subito ne ho condiviso gli ideali, negli anni ne ho seguito l’evoluzione, attivamente ho partecipato ad eventi di interesse pubblico, di diffusione della cultura democratica e di partecipazione attiva alla vita politica, economica, sociale del Paese. Oggi scelgo di candidarmi come Portavoce al Parlamento Europeo. Questa scelta è stata dettata dall’incoraggiamento di attivisti e amici e anche dalla partecipazione ad AESI. Attraverso la frequentazione dei Seminari organizzati da codesta Associazione presso vari Enti istituzionali (Palazzo Macuto – Sala del Refettorio - Parlamento Italiano, Sede Italiana Parlamento Europeo, Casale di Villa Madama – sede MAECI, CASD – Centro Alti Studi per la Difesa, ecc…), ho avuto modo di riflettere sulla situazione geopolitica attuale. Ritengo che il vero problema identitario odierno che stanno attraversando tutti gli Stati risieda nelle radici della nostra formazione. Ci hanno abituato a pensare in termini di profitto e competizione, quando invece occorre fissare il punto sulla cooperazione. Ritengo sia fondamentale operare nel campo della politica estera in modo utile ed effettivo alla riscoperta dei diritti fondamentali inalienabili e imprescrittibili che pongono il Cittadino al centro dello Stato Sociale e di Diritto e non viceversa. In campo politico e sociale i fallimenti delle Organizzazioni Internazionali sono i più evidenti. Solo il M5S potrà dare nuova linfa anche alle Istituzioni Europee, come già sta facendo in Italia da quando è alla guida del Paese. Qualora venissi eletta per rappresentare i cittadini italiani all’interno delle Istituzioni europee, attuerei i punti del programma del M5S, rendendomi disponibile attraverso i canali ufficiali del Movimento e garantendo la presenza continua sul territorio per ascoltare i problemi dei cittadini, portare la loro voce all’interno delle istituzioni, farmi Portavoce delle loro istanze. Dato il mio CV e la mia esperienza professionale (come giurista penale d’impresa ho partecipato a parecchie manifestazioni a tutela della salute degli individui e della salubrità dell’ambiente, mi sono battuta contro gli effetti disastrosi provocati dall’inquinamento elettromagnetico e ambientale), vorrei occuparmi di temi legati alla giustizia, alla tutela dell’ambiente, allo sviluppo del tessuto imprenditoriale nelle regioni del sud e allo Stato di diritto, mettendo in campo ogni azione possibile a tutela e salvaguardia dei diritti sociali del cittadino, al fine di garantire eguaglianza e giustizia sociale. Mi reputo una persona determinata, pragmatica e proattiva, ciò lo si evince nelle battaglie sociali che da sempre porto avanti, in prima linea per la difesa del singolo e del suo essere comunità. Vi chiedo per questo di leggere con attenzione quanto scritto, che non serva da personale presentazione per fini egoistici, ma da maggior conoscenza ai fini di una corretta decisione. Chi oggi si assume il compito e l’onore di rappresentare i cittadini ha soprattutto l’onere di dimostrare con umiltà, empatia, competenza, onestà, formazione e trasparenza di esserne in grado, di incarnare i principi del Movimento 5 Stelle, non perdendo di vista mai l’obbiettivo principale, garantire la piena esplicazione dei diritti sociali dell’individuo. Non vi chiedo di fidarvi di me a scatola chiusa, vi chiedo di approfondire il mio curriculum formativo e di attivista, di confrontarlo con quello di altri candidati, di chiedervi chi volete che vi rappresenti nelle istituzioni europee, di scegliermi qualora riterrete che sarò in grado di rappresentarvi nel miglior modo possibile. Sarò la Vostra Voce. A riveder le Stelle.!

Curriculum Vitae

ESPERIENZE LAVORATIVE:
Luglio 2018 – dicembre 2018: Collaboratrice Parlamentare XVIII Legislatura – XIV Commissione – Politiche dell’Unione Europea, gestione rapporti con il territorio, organizzazione eventi, attività di supporto legislativo.
Gennaio 2018 – in corso: Presidente e Legale Rappresentante Cooperativa Ultima Nota.
Agosto 2017 – in corso: Presidente e Socio Fondatore “VIA – Vita in Aeternum”, associazione apolitica e aconfessionale di promozione sociale e senza fini di lucro, avente il fine della solidarietà sociale.
Marzo 2017 – in corso: Docente corsi di formazione per apicali e/o subordinati operanti in compagini aziendali, in materia di responsabilità enti, gestione ambientale e sicurezza sul lavoro.
Settembre 2016 – dicembre 2017: Responsabile “MDC” Movimento Difesa del Cittadino
Marzo 2016 – settembre 2016: Stagiaire presso CEF-FARMA – Cooperativa Esercenti Farmacia. Junior Legal & Compliance Officer. Principali attività: Attività di redazione, aggiornamento e integrazione dei modelli di organizzazione gestione e controllo ex D.lgs. n.231/2001 in tema di responsabilità amministrativa degli enti, valutazione del rischio e attività di presidio e supporto agli organi aziendali e parti correlate nella rilevazione del rischio di non conformità alle norme di autoregolamentazione del modello organizzativo e gestione della fase di gap analysis;
- Attività di formazione e informazione della cultura della sicurezza e della prevenzione nei luoghi di lavoro ex d.lgs. 81/2008, promozione di comportamenti responsabili improntati alla tutela dell'incolumità dei lavoratori, individuazione di strategie che concorrono ad un efficace contrasto del fenomeno degli infortuni sul lavoro, monitoraggio dell'attività in materia di salute e sicurezza sul lavoro, analisi e studio in materia di stress da lavoro-correlato ecc;
- Attività di gestione della qualità e creazione all'interno dell'organigramma aziendale di un sistema organizzativo i cui requisiti rispettino quanto richiesto dalla norma di certificazione ISO 900 e ISO 14001.
ISTRUZIONE:
Gennaio 2018 in corso: Stagiaire AESI-European Association of International Studies, presso Istituto Diplomatico del Ministero Affari Esteri in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e dell’Ufficio d’informazione in Italia del Parlamento Europeo.
Maggio 2015 – maggio 2016: 23° Master Diritto e Impresa presso la Business School del Sole 24 ORE, Roma.
Dal 21 febbraio 2014 al 14 febbraio 2015 8° Master di II Livello in Diritto Penale d’impresa presso Luiss Guido Carli, Tesi in Diritto Penale degli Enti -Titolo: La Colpa di organizzazione nel sistema del D.lgs. n. 231 del 2001.
Luglio 2013 A.A. 2012/2013: Laurea specialistica a ciclo unico in Giurisprudenza presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma. Tesi in Diritto Penale del Lavoro. Titolo: Delega di Funzioni: requisiti, competenze e responsabilità penale.
Giugno 2006: Diploma di Maturità Classica presso Liceo Classico ad indirizzo linguistico “Platone”, Palazzolo Acreide (SR).
ESPERIENZE PROFESSIONALI
Da luglio 2014 ad aprile 2015: Praticante abilitato all'esercizio del patrocinio davanti ai tribunali del distretto della Corte d'Appello di Roma.
Da settembre 2013 a luglio 2014 Praticante
ALTRE ATTIVITA' - PUBBLICAZIONI
Febbraio 2019: AESI – European Association of International Studies. Pubblicazione sito AESI – Paper “Azioni Internazionali tra errori e prospettive di riforma: dal caso Srebrenica all’approvazione della Dichiarazione sul Diritto alla Pace”.
Giugno 2014: VIII edizione del Master in diritto penale d’impresa Luiss Guido Carli: redazione di un modello organizzativo di gestione e controllo ex D.lgs. 231/2001: case study “Enginering & Construction: ALFA S.P.A.”
A.A. 2015/2016 – Business School Sole 24 Ore - Redazione e pubblicazione in Diritto 24 di un articolo in materia di ADR: La veste stragiudiziale dell’avvocato nella mediazione e nella negoziazione assistita. La logica e l'approccio da seguire nella soluzione negoziale della controversia.
CONOSCENZE LINGUISTICHE
A.A 2006/2007: Corso di Business English presso Luiss Guido Carli
Settembre 2015:Corso di Business English presso la Business School del Sole 24 ORE
Settembre 2015: Corso Intensivo di Legal English presso The Shenker Institute of English (Roma), durante il Master Diritto e Impresa del Sole 24 ORE.
CONOSCENZE INFORMATICHE
Buona conoscenza del pacchetto Office. Windows XP, 7 e Vista. Ottima conoscenza Internet Explorer e principali browser. Laboratorio di Informatica - Business School del Sole 24 ORE. Banche dati giuridiche quali Lex 24 e Guida al Diritto.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Dal 2010 in corso: Collaboratrice Avis, organizzazione eventi di piazza volontariato.
Dal 2012 in corso: Attivista M5S
Dal 2001 al 2006: Organizzatrice “Pro-Loco” Regione Sicilia, Comune di Buscemi (SR).
Collaboratrice ACR “Azione Cattolica Ragazzi” e ACG “Azione Cattolica Giovani”.



Curriculum Attivista

Sono iscritta già da qualche anno al Movimento 5 stelle, nei principi del Movimento mi rispecchio ed individuo. Prima che attivista del movimento 5 stelle ne sono una convinta elettrice. Da poco ho intrapreso un nuovo percorso formativo che mi sta arricchendo professionalmente e umanamente, presso AESI-European Association of International Studies. Sono stata selezionata sia per partecipare ad un ciclo di seminari che come stagiaire per una missione internazionale nell’ambito delle attività promosse da codesta associazione. Alle scorse Parlamentarie ho scelto di candidarmi, supportata da attivisti e amici, sono entrata in lista Supplenti per la Camera dei Deputati – Collegio Plurinominale Sicilia 2- 03 come 1ª Supplente. Ho vissuto un’esperienza formativa che mi ha arricchito parecchio. Una delle campagne elettorali più intense che ha condotto il M5S al Governo del Paese. Sono membro di un comitato apolitico e apartitico contro la riforma forense e attivista per la difesa dei diritti di giovani praticanti e avvocati. Con il “Comitato No Riforma Forense”, ho preso parte a banchetti per diffondere la petizione contro la riforma della legge professionale, supportata da alcuni esponenti del mondo civile e politico. In rappresentanza del comitato ho partecipato ad una trasmissione radiofonica organizzata dal web radio “Ius Law” e avuto l’onore di rilasciare un paio di interviste per due importanti testate giornalistiche a tiratura nazionale. Con il Comitato abbiamo presentato una petizione Europea per il libero Accesso alla professione forense. Assieme al Comitato e ad altre associazioni di categoria, per il tramite di alcuni parlamentari del m5s in Commissione Giustizia, partendo da una precedente proposta di Legge a firma di un Deputato del M5S, nello scorso mese di ottobre, abbiamo presentato un’articolata proposta di modifica della legge professionale forense n.247/2012. Su questo tema ho presentato una Proposta di Legge, tramite la Piattaforma Rousseau – Lex Iscritti. Dal mese di luglio e sino allo scorso dicembre ho svolto la funzione collaboratrice Parlamentare XVIII Legislatura – XIV Commissione – Politiche dell’Unione Europea, per un Deputato del M5S. Mi sono occupata di gestire i rapporti con il territorio, organizzare eventi e predisporre varie attività di supporto legislativo. Da qualche anno partecipo attivamente a diversi GdL con i Meetup di Vizzini, Buscemi, Catania e Siracusa, sui temi della sicurezza sul lavoro e responsabilità degli enti, tutela ambientale, energia e rifiuti, mobilità e infrastrutture, diritto costituzionale, democrazia partecipata, servizi sociali, randagismo. Con il meetup di Buscemi e gli altri meetup presenti nel territorio ibleo della provincia di Siracusa, attraverso il supporto dei nostri Portavoce alla Regione e in Parlamento, siamo riusciti a dare rappresentanza territoriale anche in quei piccoli borghi dove è difficile coinvolgere attivamente i cittadini alla vita politica e sociale del Paese. Ho lanciato delle call to action per la promozione di eventi sul territorio ibleo (tipo tour beni culturali, giornate ecologiche, banchetti informativi). Con il gruppo di Vizzini abbiamo portato avanti parecchie battaglie, dalla giustizia sociale, all’ambiente, dal verde pubblico alla mala gestio dei rifiuti. Ho partecipato a diverse manifestazioni nazionali organizzate dal Movimento 5 stelle (Italia 5 Stelle Palermo 2016, Palermo - Sicilia a 5 stelle, Rimini 2017, Roma – Circo Massimo 2018, Villaggio Rousseau – Pescara – gennaio 2018). Ho partecipato come relatrice ad un’assemblea d’istituto organizzata dal Liceo Classico Platone di Palazzolo Acreide, per spiegare i motivi del No alla riforma costituzionale. Ho organizzato con gli attivisti del Meetup di Vizzini e partecipato nella qualità di relatrice ad un evento contro la riforma costituzionale. Ho partecipato a diversi banchetti informativi: dal No al referendum costituzionale, alla raccolta di idee per il programma di governo regionale e per le amministrative durante le giornate dell’I-Day nel mese di marzo del 2017. Ho supportato le campagne elettorali relative alle elezioni amministrative di giugno 2017 (in particolare per il Comune di Vizzini), le elezioni regionali, la campagna elettorale per le politiche del 4 marzo 2018, le elezioni amministrative per la città di Siracusa di giugno 2018. Ho organizzato e partecipato ad eventi pubblici e comizi in molte piazze del calatino, a sostegno dei nostri Candidati. Ho avuto parte attiva a diversi incontri di promozione sociale e politico/culturale per parlare di programma elettorale, turismo per i piccoli borghi, agricoltura e precariato degli enti locali. Ho sempre dato il mio contributo come volontaria a tutte le iniziative ufficiali e nella qualità di rappresentante di lista per le varie campagne elettorali. Il mio ideale politico è l'ideale democratico. Ciascuno deve essere rispettato nella sua personalità. Sono un'attivista e continuerò ad esserlo.!

Esperienze Politiche

Nessuna Precedente Esperienza Politica.